Zaza, il padre-procuratore: “Fiorentina, Milan e Lazio squadre importanti, ma decide la Juventus”

di Lalaziosiamonoi Redazione
Fonte: Alessandro Vittori - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 12949 volte
Foto

Sembrava ormai destinato al Valencia, ma le dimissioni di Prandelli hanno scompaginato tutti i piani. Praticamente certo l’addio al West Ham e il ritorno alla Juventus, il futuro di Simone Zaza dovrebbe essere di nuovo in Serie A. Se ne era parlato fronte Lazio in caso di cessione di Djordjevic, ma i costi elevati rendono difficile l’affare. Antonio Zaza, padre dell’azzurro, è intervenuto a juvenews.eu: “Fiorentina, Milan e Lazio sono squadre importanti e mi farebbe piacere essere contattato da loro, ma la Juventus ha l’ultima parola. Simone vuole assolutamente tornare in Italia: escludo una sua permanenza a Torino visto che non troverebbe spazio. Preferirebbe una cessione a titolo definitivo”.

Potrebbe interessarti anche:

EL GHAZI IN POLE PER GENNAIO

L'AG. DI CAFÙ IN ITALIA


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI