FIGC, Sibilia a LLSN: "Questo è il nostro anno zero. Lotito? Vedremo quali saranno le sue proposte" - VD

di Valerio De Benedetti
Fonte: Dal nostro inviato Alessandro Vittori - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 7183 volte
Foto

Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti, e candidato come presidente federale a seguito dell'assemblea odierna, ha lasciato dall'hotel Holiday Inn all'Eur, dove ha pranzato con il presidente della Lazio Claudio Lotito, ed è stato intercettato in esclusiva dai nostri microfoni: “I miei cavalli di battaglia saranno quelli di ripartire dal settore giovanile, dai centri federali, dal club Italia, dai rapporti internazionali con la Fifa e l'Uefa. Cercare di rifondare il nostro mondo, tenendo presente che la mancata qualificazione ai Mondiali è il nostro anno zero. Da dove ripartire per evitare gli errori passati? Dal consultare tutti, ma allo stesso tempo essendo determinati nelle decisioni. Nella Lega dilettanti in un anno abbiamo fatto un grande lavoro, che è stato apprezzato. Sono stato proposto unanimente come presidente della Federazione. Io credo nell'impegno, nel lavoro e nella collaborazione, però chi è al vertice consulta tutti ma alla fine decide. I risultati ci hanno dato ragione su questo metodo. Lotito candidato? Io mi metto a sedere con tutti. Se Lotito è un candidato dell'istituzione, proposto da una o più leghe, vedrò quali saranno le richieste e farò i conti con i numeri sui quali ci dovremo basare per raggiungere un obiettivo ed evitare che la Lega dilettanti possa essere portata a discutere di questioni che la potrebbero danneggiare. La candidatura di Lotito domani ufficiali? Dovete chiederlo a lui. Se si sarà candidato ne prenderemo atto".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy