SEZIONI NOTIZIE

Lazio, Immobile tra record e tabù: l'Inter la sua bestia nera

di Antoniomaria Pietoso
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
Vedi letture
Foto

novanta minuti per continuare a sognare. Il campionato è ancora lungo, è vero, ma la sfida tra Lazio e Inter di domenica sera vale tantissimo. Un punto di distanza tra le due in classifica, ma soprattutto la possibilità di fare un altro colpo grosso dopo il doppio successo sulla Juventus. Inzaghi sceglierà i suoi uomini migliori e punterà molto su Ciro Immobile. Il bomber biancoceleste, autore di 25 gol in stagione e leader della classifica marcatori e della Scarpa d'Oro, vuole riscrivere statistiche e record.  Domenica contro l’Inter cercherà di sfatare il suo personale tabù: segnare all'Inter in Serie A. Da quando è arrivato alla Lazio, infatti, non è mai riuscito a gonfiare la rete in campionato: né all’Olimpico, né a San Siro. L’unica gioia, come sottolinea l'edizione odierna de Il Tempo, risale al match di Coppa Italia dello scorso anno. Eppure Immobile era riuscito a colpire l’Inter sia con la maglia del Genoa che con quella del Torino. Si è bloccato da quando è diventato biancoceleste e i meneghini sono una figurina che ancora manca nell’album delle squadre punite. I precedenti contro i lombardi sono negativi (3 vittorie, 4 pari e 6 ko) ed è tempo di migliorare le statistiche. Il centravanti cercherà il riscatto a un girone di distanza. Lui che era stato tenuto fuori per punizione dopo la reazione rabbiosa per la sostituzione nella sfida precedente con il Parma. Quella rabbia che è riuscito a incanalare da lì in avanti servirà a lui e ai suoi compagni. Dopo quella gara ha timbrato il cartellino per nove volte di fila, realizzando 13 reti. È da due partite che non trova la via del gol, strano per uno con la sua media. L'obiettivo è tornare subito nel tabellino dei marcatori e farlo domenica potrebbe valere doppio.

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

LAZIO, LE PAROLE DI CATALDI

TORNA ALLA HOMEPAGE

Altre notizie
Martedì 02 giugno 2020
22:05 News Caso Zarate, Filippo Roma a Lotito: "Se cambiasse di nuovo idea, siamo a sua disposizione" 22:00 News MUSICA GRATIS SU AMAZON: per te ben 90 GIORNI FREE!!! 50 MILIONI DI BRANI, INTERAGISCE CON ALEXA 21:15 News Spagna, gli hotel rifiutano i braccianti senzatetto: Keita gli affitta un alloggio 21:00 News Lazio, Sannino: "Tare uno dei migliori. Escalante? Felice che ritorni in Italia" 21:00 News AMAZON OFFERTE! MONOPATTINO ELETTRICO A MENO DI 200 EURO? BICI ELETTRICA A MENO DI 320 EURO?
20:24 News Caressa: "I 5 cambi? La Lazio li ha più omogenei della Juventus" 20:15 Primo Piano Caso Zarate, la Lazio a Le Iene: "Vicenda assurda, i tribunali si sono già espressi" 20:00 News SERIE TV E FILM GRATIS SU PRIME VIDEO / 90 GIORNI DI VISIONE GRATUITA 19:50 News Scudetto, Marani: "La Lazio ha perso un vantaggio, ma non escludo possa farcela" 19:30 News SUPER OFFERTA PUBBLICITARIA "RIPARTIAMO INSIEME": PROMUOVI IL TUO TAKE-AWAY, IL TUO NEGOZIO, LA TUA RIAPERTURA! 19:00 News Hernanes: "Lazio, per lo scudetto faccio il tifo per te. Difficile correre al ritmo della Juve" 18:44 News Coronavirus, l'analisi del bollettino del 2 giugno: nel Lazio 5 nuovi casi 18:26 News Gasperini, il Valencia in attesa dell'apertura di un'indagine UEFA 18:07 News Bilancio Covid-19 2 giugno: 39.893 positivi (-1.474), 33.530 morti (+55), 160.092 guariti (+1.737), -16 in terapia intensiva 18:00 Mercato Calciomercato Lazio, ter Stegen su Gotze: "In Liga si troverebbe bene" 17:40 News Serie A, Zoff sulla lotta scudetto: "Lazio se la vuol giocare, ma la Juve è la favorita" 17:20 News Liverpool, Van Dijk e il dramma nel 2012: “Rischiai la vita” 16:54 News Coronavirus Italia / Dal 3 giugno riaprono le regioni: cosa si potrà fare 16:20 News Chelsea, Giroud: "Rinnovo? Con il Coronavirus non mi piaceva l'idea di andarmene" 16:08 Partners Commerciali TI SPOSERAI NEL 2020? SUPER OFFERTA DELLA SLIMAGINE PRODUCTION: RENDI IL TUO MATRIMONIO INDIMENTICABILE