Calciomercato Lazio, si lavora per le cessioni di Caceres e Basta: la situazione

di Antoniomaria Pietoso
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 8424 volte
Foto

Martin Caceres e Dusan Basta sono i primi indiziati per lasciare la Lazio durante il calciomercato di gennaio. Entrambi sono indietro nelle gerarchie e sono finiti ai margini. I loro contratti scadranno a giugno, ma i biancocelesti sperano di farli partire prima. Una carriera importante come la loro ha attirato l'interesse di diversi club, ma al momento gli affari risultano bloccati. Il club capitolino chiede un indennizzo per far partire i due tra i 500 e i 700 mila euro. Come riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, l'uruguaiano è arrivato dal Verona a cui sono stati corrisposti i costi per i cinque mesi trascorsi in Veneto. Per quello che riguarda il serbo, invece, è costato nell'estate del 2014 circa 10 milioni che non sono stati ancora del tutto ammortizzati. In entrambi i casi si rischia una minusvalenza, cosa che la Lazio vorrebbe evitare. Caceres continua a piacere a Parma, Spal e Sassuolo, mentre Basta è conteso da Bologna e Udinese. Nei prossimi si continuerà a lavorare per trovare gli accordi e sfoltire la rosa come chiesto da Inzaghi ma, soprattutto, aprire a un nuovo arrivo sulla corsia di destra con Zappacosta in pole position. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy