Sicurezza, la Raggi: "I club devono contribuire all'ordine pubblico. Pronta una delibera"

di Tommaso Guernacci
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Vedi letture
Foto

"È ormai pronta una delibera, sulla quale stiamo lavorando da tempo, per chiedere alle grandi società di calcio di contribuire con una parte dei loro guadagni al mantenimento dell'ordine pubblico e della sicurezza durante questi eventi. Credo sia giusto che chi dal calcio riesce ad avere grandi guadagni contribuisca alle spese che generalmente devono sostenere solo i comuni". Parla così Virginia Raggi, sindaco di Roma, al termine di un evento svoltosi nella mattinata di oggi in Campidoglio. Il riferimento è ovviamente ai fatti accaduti ieri sera nel pre-partita di Atalanta-Lazio, dove alcuni tifosi hanno creato disordini scagliandosi contro le forze dell'ordine. Il primo cittadino della Capitale chiede quindi alle società di calcio di contribuire all'ordine pubblico, facendosi carico delle spese per il mantenimento della sicurezza: "Credo vada fatta una attenta riflessione: le squadre di calcio guadagnano milioni e pagano milioni per gli stipendi dei calciatori. Non è giusto che siano i cittadini e le amministrazioni a farsi carico delle spese per il mantenimento della sicurezza, non si può mettere sotto assedio una città. Abbiamo visto scene raccapriccianti in tutte le città d'Italia".

LAZIO, I COMPLIMENTI DELLA RAGGI PER LA COPPA ITALIA 

LAZIO, L'INCASSO PER LA COPPA ITALIA 

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE DEL SITO 


Altre notizie