Parma - Lazio, Sepe: "Biancocelesti fortissimi, dobbiamo restare umili per spuntarla"

di Claudio Cianci
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 2349 volte
Foto

Il Parma, che sfiderà la Lazio nella prossima giornata di Serie A, oggi pomeriggio alle 15 è sceso in campo per l'allenamento quotidiano. Prima della seduta Luigi Sepe è intervenuto ai microfoni dei giornalisti presenti al centro sportivo di Collecchio: "La mia parata migliore finora? Mi piace molto più l’uscita rispetto a una parata: un’uscita fatta bene vale quanto una parata al 90° come quella contro l’Empoli o come quella su Piatek: in quest’ultimo caso è stata anche questione di fortuna, non è stato gol per un centimetro, in una gara ci sono tante situazioni nelle quali occorre essere bravo e fortunato".

SOSTA - "La sosta? Serve, abbiamo tanti infortunati e stiamo recuperando quasi tutti, quindi siamo contenti per la sosta e dei punti che abbiamo fatto. Cosa cambia da Napoli a qui? Nulla, come si affrontava la settimana lì, si fa anche a Parma, ogni gara devi pensarla come quella decisiva, un giocatore deve essere bravo a lavorare di settimana in settimana e fare sì che la domenica si portino a casa i punti". 

LAZIO - "La Lazio sappiamo che è fortissima, dobbiamo restare umili, sapendo che in partita ci saranno delle difficoltà, ma anche essere bravi a sfruttare quelle poche occasioni che ci capiteranno. Immobile sappiamo che è fortissimo ma non gioca solo lui, ci saranno undici avversari molto forti in campo e che occupano la parte alta della classifica”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy