Milan, Gattuso: "Non pensiamo alla Lazio, solo al Parma. Acerbi? Abbiamo chiesto scusa, ora basta"

di Gabriele Candelori
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Vedi letture
Foto

Da Formello a Milanello. Alla vigilia delle rispettive sfide di campionato contro Chievo e Parma e in vista anche della semifinale di ritorno di San Siro, Simone Inzaghi e Gennaro Gattuso parlano contemporaneamente in conferenza stampa. Immancabile una domanda sulle vicende che hanno accompagnato questi giorni: "Dobbiamo pensare solo al campo. C'è stato un episodio, abbiamo sbagliato e abbiamo chiesto scusa. Dobbiamo pensare solo al campo perché ci stiamo giocando tanto. I cori all'Olimpico? Basta, abbiamo chiesto scusa. Sono stato uno dei primi a parlare, poi è arrivato il comunicato del club. Mercoledì con la Lazio ho un sogno: entrare in campo tutti abbracciati così chiudiamo la polemica. Da giocatore ho sbagliato spesso, un essere umano può commettere errori e abbiamo chiesto scusa. A livello mentale sono cose che ti possono lasciare qualcosa, ma Kessie e Bakayoko sono forti di testa e li ho visti bene in settimana". Gattuso si concentra solo sul Parma: "La partita con la Lazio non mi condiziona per nulla, penso solo alla gara contro il Parma. Paquetà sta bene ed è in gruppo, Romagnoli oggi ha fatto tutto, anche ieri si è allenato, pure lui è a disposizione". Una battuta anche sulla Champions League: "Non credo che questo turno sarà decisivo, si lotterà fino alla fine del campionato".

LAZIO-CHIEVO DEL 20 APRILE: ECCO COME VEDERLA GRATIS

LAZIO, LA CONFERENZA DI INZAGHI

CLICCA QUI PER TORNARE ALL'HOMEPAGE


Altre notizie