SEZIONI NOTIZIE

Lazio, Budoni: "Restiamo aggrappati all'Europa League. Berisha? Una sconfitta venderlo"

di Francesco Mattogno
Vedi letture
Foto

Poco campo, tanta teoria. È la sosta. Allora anche Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, ha detto la sua riguardo diversi temi tattici a Lazio Style Radio 89.3: "La tattica nel calcio si sta evolvendo e anche il famoso detto: “Bisogna pensare prima a non prenderle che a darle” viene meno. Gli allenatori preferiscono avere giocatori offensivi a tutta fascia, così da avere sempre in mano la partita. Comunque Inzaghi ci ha stupito, il gioco della Lazio è cambiato, molto più offensivo. E lo si vede anche dalle difficoltà di Lucas Leiva. Spesso il mister preferisce quindi non avere un regista, ma lasciare il compito di costruire ai giocatori più avanzati come Milinkovic e Luis Alberto, mentre dietro c'è il Leiva, Parolo o il Cataldi di turno a fare interdizione". In difesa c'è bisogno invece di tempo per oliare gli ingranaggi: "Nella partita con il Lecce le problematiche più grandi sono arrivate dove c'era Patric, che a turno aveva avversari molto scomodi. Mettere Acerbi sulla fascia e dare la possibilità a chiunque giochi davanti a lui di sentirsi molto protetto può essere una soluzione, ma al centro poi bisogna scegliere bene il sostituto al centro della difesa. Luiz Felipe può farlo, ma ha bisogno di tempo per adattarsi al ruolo. Così come può essere per Vavro".

EUROPA LEAGUE E BERISHA: "Spero che Inzaghi non butti via niente, ma che responsabilizzi al massimo i giocatori. Se c'è anche una minima % di qualificazione i biancocelesti se la devono giocare, anche se non sarà tutto legato alla Lazio. Le motivazioni faranno la differenza. Berisha venduto a gennaio? Per Berisha andare via sarebbe una sconfitta. Cambiare vorrebbe dire averci provato ma non esserci riusciti, quindi credo che la Lazio farà di tutto fino all'ultimo per mantenere il kosovaro all'interno della rosa. Poi sarà anche Inzaghi a decidere il da farsi, spero che l'ex Salisburgo si riscatti sia per sé stesso, che soprattutto per la Lazio".

LAZIO, LE ULTIME DA FORMELLO

ITALIA, LA CONFERENZA STAMPA DI ACERBI

TORNA ALLA HOMEPAGE

Altre notizie
Martedì 14 luglio 2020
07:55 Primo Piano Lazio, Lotito vuole risposte: possibile colloquio oggi con i giocatori 07:50 In evidenza Lazio, finale di stagione a rischio per Lucas Leiva: la situazione 07:10 News Prandelli: "Immobile? Nelle esperienze all'estero non è riuscito a cambiare mentalità" 07:10 In evidenza Calciomercato Lazio, Di Marzio: "Incontro tra agenti Kumbulla e Verona per rinnovo" 07:10 News Serie A, l’Inter rimonta il Torino e aggancia la Lazio al secondo posto
07:04 News Salernitana, contro il Cittadella a segno Gondo, doppietta per Lombardi 07:02 News Serie A, dal prossimo anno carattere unico per numeri e nomi sulle maglie 07:00 In evidenza Serie A, la Lega: sì ai tifosi allo stadio nelle ultime giornate 06:50 In evidenza FORMELLO - Lazio, Luiz Felipe e Cataldi sperano. Assente Leiva 01:11 News Serie A, il programma di martedì: in campo Atalanta e Brescia
Lunedì 13 luglio 2020
23:55 News Inter, Godin: “Puntiamo al secondo posto, Juve irraggiungibile” 23:30 News Salernitana, Lombardi: "Mercato? Per il futuro c'è tempo" 23:20 News Keita mostra sui social la collezione di maglie: nella "sfida virtuale" non c'è alcun laziale - FT 23:00 Mercato Calciomercato Lazio, Lovren vicino alla permanenza a Liverpool 22:00 News MUSICA GRATIS SU AMAZON: per te ben 90 GIORNI FREE!!! 50 MILIONI DI BRANI, INTERAGISCE CON ALEXA 21:32 News Torino, Vagnati: "Sarr? Giocatore importante ma ci sono tante chiacchiere" 21:24 News Sibilia: "Riapertura stadi? Favorevole con il rispetto delle regole sanitarie" 21:15 News Spadafora: "Ci sono presidenti in carica dai tempi della lira..." 21:00 News AMAZON OFFERTE! MONOPATTINO ELETTRICO A MENO DI 200 EURO? BICI ELETTRICA A MENO DI 320 EURO? 20:43 Campionato Inter-Torino, le formazioni ufficiali: ancora panchina per Eriksen, out Lukaku