SEZIONI NOTIZIE

Keita: "Rispetto la Lazio, e prima del Monaco sarei potuto andare alla Juve"

di Francesco Mattogno
Vedi letture
Foto

Un addio burrascoso dopo anni di alti e bassi. Ma Keita Baldé resta uno dei migliori talenti plasmati dalla Lazio Primavera, merito del fiuto del ds Tare che aveva creduto in lui prelevandolo dalla cantera del Barcellona. Un paio d'anni (scarsi) con i baby biancocelesti, lo scudetto e il salto in prima squadra. Intervistato in diretta su Instagram da Gianluca Di Marzio, Keita non ha dimenticato i tanti anni passati all'ombra del Colosseo: "Alla Lazio sono stato sette anni, è una squadra che rispetto tantissimo. Lì ho iniziato la mia carriera da professionista, ho vinto anche uno scudetto con la primavera. Lazio e Inter, squadre in cui ho giocato, le rispetto così come il Milan". Poi Keita ha parlato anche di mercato, 'svelando' un retroscena del quale in realtà erano a conoscenza un po' tutti. Ovvero del suo quasi-passaggio alla Juventus nella turbolenta estate dell'addio alla Lazio: "Mi manca tantissimo il calcio italiano, sono cresciuto in Italia con la Lazio e poi ho passato anche un anno all’Inter. Ma sono contento di essere qui al Monaco perché mi piace conoscere nuove persone, nuove lingue e fare nuove esperienze. In futuro non escludo un ritorno in Italia e non nego che qualche offerta c’è. L’anno in cui sono andato via dalla Lazio sono stato molto vicino alla Juventus, trasferimento che poi non si è concretizzato".

Pubblicato il 25-03 alle 22.35

Altre notizie
Martedì 14 luglio 2020
10:00 News Udinese - Lazio, i precedenti: numeri da schiacciasassi per i biancocelesti 09:45 News Lazio, la squadra si divide sui metodi del nuovo nutrizionista 09:30 News Roma, ancora niente stadio: in fase di stallo anche il passaggio di proprietà 09:15 News Calciomercato Lazio, caccia all'attaccante: ecco i nomi sulla lista di Tare 09:00 Partners Commerciali OFFERTA POLO DONNA AL LAZIO FAN SHOP! A PARTIRE DA 15 EURO!
08:45 News Lazio, coperta corta per Inzaghi: prosegue l'emergenza infortuni 08:30 News Lazio, il programma per la trasferta di Udine: possibile ritorno a Roma dopo il match 07:55 Primo Piano Lazio, Lotito vuole risposte: possibile colloquio oggi con i giocatori 07:50 In evidenza Lazio, finale di stagione a rischio per Lucas Leiva: la situazione 07:10 News Prandelli: "Immobile? Nelle esperienze all'estero non è riuscito a cambiare mentalità" 07:10 In evidenza Calciomercato Lazio, Di Marzio: "Incontro tra agenti Kumbulla e Verona per rinnovo" 07:10 News Serie A, l’Inter rimonta il Torino e aggancia la Lazio al secondo posto 07:04 News Salernitana, contro il Cittadella a segno Gondo, doppietta per Lombardi 07:02 News Serie A, dal prossimo anno carattere unico per numeri e nomi sulle maglie 07:00 In evidenza Serie A, la Lega: sì ai tifosi allo stadio nelle ultime giornate 06:50 In evidenza FORMELLO - Lazio, Luiz Felipe e Cataldi sperano. Assente Leiva 01:11 News Serie A, il programma di martedì: in campo Atalanta e Brescia
Lunedì 13 luglio 2020
23:55 News Inter, Godin: “Puntiamo al secondo posto, Juve irraggiungibile” 23:30 News Salernitana, Lombardi: "Mercato? Per il futuro c'è tempo" 23:20 News Keita mostra sui social la collezione di maglie: nella "sfida virtuale" non c'è alcun laziale - FT