FIGC, Preziosi appoggia Lotito: "Da presidente non fallirebbe, tutelerebbe gli interessi del movimento"

di Alessandro Menghi
articolo letto 6645 volte
Foto

Lo scenario in Federcalcio è il seguente: ieri è arrivata la candidatura di Cosimo Sibilia, si aggiungerà a quella di Gabriele Gavrila e Damiano Tommasi. Ma non è da escludere una quarta candidatura, quella del presidente Lotito. Proprio su una possibile corsa a quattro, si è esposto Enrico Preziosi, in un’intervista su Repubblica, deciso a sostenere il presidente della Lazio: “Nessun candidato ha i voti per vincere. La Serie A ha dato un largo appoggio a Lotito e se i Dilettanti che hanno il 34% stanno con Lotito, vince Lotito. É giusto che sia il motore del calcio italiano a comandare, non un vagone. Sono sicuro che se Lotito fosse presidente, non farebbe cavolate, tutelerebbe gli interessi del nostro movimento. Comunque vada, sono convinto che Lotito avrà un ruolo importante nella Federcalcio del futuro”. Poi il presidente del Genoa ha aggiunto che contro Lotito ci sono Juventus, Torino, Roma, Fiorentina e Sassuolo. Tutto rimane, però, ancora aperto.


Altre notizie
Martedì 11 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy