Calciomercato, Wesley: "A gennaio mi voleva la Lazio, non resterò a vita al Bruges"

di Alessandro Vittori
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
Vedi letture
Foto

La Lazio ha iniziato a muoversi in vista del calciomercato estivo. Wesley del Bruges, già trattato nelle scorse sessioni, è uno dei nomi sul taccuino del ds Tare. Lo stesso attaccante brasiliano ha parlato alla stampa belga, svelando il grande interesse nei suoi confronti: "Penso di essere pronto per giocare a un livello più alto. Non sono l'unico, ci sono altri giocatori di Bruges che hanno dimostrato di avere la qualità per giocare in un club migliore. In ogni caso essendo ancora al Bruges non devo distrarmi. A gennaio sapevo che c'erano molte squadre che mi seguivano, compresa la Lazio. Il mio agente è andato dal presidente e gli ha detto che dovevo restare. Ciò mi ha reso felice perchè qui conosco tutti e mi trovo bene, ma non ho intenzione di rimanere tutta la mia vita al Bruges. Posso essere campione belga per la terza volta, sarebbe il quarto titolo della mia carriera".

LAZIO - CHIEVO DEL 20 APRILE: ECCO COME VEDERLA GRATIS

LAZIO - CHIEVO, LA CONFERENZA STAMPA DI INZAGHI

TORNA ALLA HOME PAGE


Altre notizie