SEZIONI NOTIZIE

Calciomercato Lazio, da Llorente alle parole di Milinkovic: il meglio di oggi

di Leonardo Giovannetti
Vedi letture
Foto

Mercato ancora vivo, la Lazio ha messo a segno i colpi necessari per rinforzare la rosa: ma potrebbe continuare a guardarsi intorno per eventuali occasioni da non perdere. Sicuramente, prima, la società dovrà preoccuparsi delle cessioni. Wallace, Durmisi e Patric i nomi sulla lista. Per il brasiliano le ipotesi sono quelle di Deportivo la Coruna, Valencia o un ritorno al Monaco. Durmisi secondo i media turchi avrebbe raggiunto un accordo con il Fenerbache: ma c’è da convincere la Lazio. Patric potrebbe restare ed essere aggregato come sesto difensore, per lui non ci sono piste di mercato delineate. C’è poi il capitolo Adekanye ancora da scrivere. Il ragazzo si è fatto valere durante il ritiro, ma potrebbe risultare ancora acerbo per un campionato come quello della Serie A. Si valuta quindi l’ipotesi del prestito, magari proprio a Salerno. Infine si arriva a Caicedo: l’ecuadoriano sta trattando per il rinnovo in biancoceleste. La Lazio è pronta a prolungare di un anno il suo contratto aumentando il compenso da 1.8 a 2 milioni di euro. Oggi sono arrivate anche rassicuranti dichiarazioni da parte di Milinkovic, sempre al centro del calciomercato del club capitolino. Il serbo ha dichiarato di essere contento a Roma e non pensare assolutamente al mercato. Mancano 15 giorni, tutto può ancora succedere: ma il pupillo biancoceleste per ora rimane un giocatore della Lazio.

COLPI POSSIBILI - Llorente è il giocatore che farebbe al caso di Inzaghi: esperto, pronto e fisicamente adatto. Il tesoretto messo da parte con le uscite potrebbe portare proprio a questo colpo. Il giocatore sarebbe pronto ad accettare anche 3,5 milioni stagionali per tre anni, rispetto ai 4 inizialmente richiesti. Altro profilo che la Lazio ha seguito, è quello di Petagna. Questa pista, però, rimane complicata. Oggi il procuratore del bomber, Giuseppe Riso, era a casa Milan. Sul tavolo è stato messo proprio il cartellino di Petagna, ma i rossoneri sono alla ricerca di una seconda punta e non sembrano disposti ad accettare.

LAZIO, LE PAROLE DI MILINKOVIC

LAZIO, SITUAZIONE LLORENTE

CLICCA QUI PER TORNARE ALLA HOMEPAGE


Altre notizie
Giovedì 14 Novembre 2019
07:30 Partners Commerciali AL LAZIO FAN SHOP IL NUOVO MATERIALE IRR87! PER UN STILE AL TOP! 07:10 In evidenza Lazio, Berisha: "Per il Kosovo do sempre il massimo, il ruolo non conta" 07:05 Primo Piano FORMELLO - Lazio, la ripresa senza i nazionali. Radu migliora 07:00 News Bosnia - Italia, probabili formazioni: Acerbi e Immobile verso una maglia 06:55 In evidenza Nazionale, Acerbi: "La Lazio merita il terzo posto. Immobile da Pallone d'Oro"
06:50 Voci di mercato Calciomercato Lazio, retroscena Maistro: l'azzurro aveva scatenato un'asta 06:45 In evidenza PAIDEIA - Lazio, controlli per Radu: obiettivo Sassuolo 06:40 In evidenza Lazio, ora Correa ti fa volare: il 'Tucu' tra i migliori "centravanti" in Serie A
Mercoledì 13 Novembre 2019
23:45 News Lazio, De Cosmi: "Milinkovic in attacco? Potrebbe essere una soluzione..." 23:30 News Lazio, Podavini: "Sembra la squadra di due anni fa. Correa come Laudrup" 23:00 News Lazio Women, Castiello: "Ho già segnato nel derby, domenica spero di sbloccarmi!" 22:45 News Lazio, Mauri: "La sosta aiuterà a recuperare. Correa? Non me lo aspettavo..." 22:30 News MLS / Ibrahimovic, addio ai Galaxy con stile: "Ora potete tornare a guardare il baseball" 22:20 News Italia, Di Gennaro: "Immobile e Belotti alla pari, ma Mancini..." 22:00 Qui Nazionali Nazionali, un blackout della difesa condanna l'Angola: ko pesante per Bastos 21:45 News Reja: "Lazio - Roma il ricordo più bello. E quel gol di Klose..." 21:30 Lazio Social Lazio, Acerbi si improvvisa barista: "Devo capire cosa fare da grande..." - FOTO 21:00 News Lazio, Budoni: "Restiamo aggrappati all'Europa League. Berisha? Una sconfitta venderlo" 20:30 News Lazio, Correa e la prima doppietta: ora punta la doppia cifra 20:00 News Bundesliga, spinge il tecnico avversario: sette turni stop ad Abraham