AIA, Irrati miglior arbitro italiano: "Per tutti siamo un punto di riferimento. La Var? Garantisce giustizia"

di Lalaziosiamonoi Redazione
Fonte: Tommaso Guernacci - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 6569 volte
Foto

Venerdì prossimo a Coverciano verrà assegnato il premio Giovanni Mauro, che l'AIA assegna tutti gli anni per il miglior arbitro dell'ultima stagione. Massimiliano Irrati di Pistoia il vincitore, numero uno tra i direttori di gara italiani, che - come riportato dall'odierna rassegna stampa di Radiosei - ci scherza anche un po' su: "Noi arbitri lo consideriamo un po' il nostro pallone d'oro (ride, ndr.)". L'argomento si sposta subito alla Var, non più sinonimo di imposizione da parte degli arbitri attraverso il loro approccio: "Questo perché qualcuno ancora pensa che noi arbitri siamo rimasti quei dittatorelli di un tempo a cui non potevi nemmeno rivolgere la parola. Tranquillizziamoli: da un pezzo non siamo più quelli. E sfatiamo un altro tabù: agli arbitri non interessa perdere il potere, ma conservare il posto. E il posto, soprattutto a certi livelli, lo conservi solo se non fai errori. La Var è stata una felice intuizione di Figc, Lega e AIA. Oggi tutti guardano agli arbitri italiani come a punti di riferimento. Quando la Fifa ha dovuto scegliere a chi affidarsi, ha scelto noi". Ora tutto il mondo invoca la Var: "Tutti vogliono averla perché garantisce giustizia. La verità è che la Var è un deterrente pazzesco. Al Mondiale in 64 partite non abbiamo avuto un’espulsione per falli o condotte particolarmente violenti. Per non parlare del crollo dei cartellini dati per proteste o simulazioni". Ok alla Var, ma da usare con moderazione: "Sì, la linea di intervento è molto alta, solo per i casi netti. Bisogna fare attenzione ad allargare troppo il campo. Siamo intelligenti, limitiamoci agli episodi chiari. L’obiettivo della Var è eliminare il grande errore, quello che fa dire allo spettatore: ma era rigore netto, come ha fatto a non darlo?". 

 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy