PAIDEIA - Lazio, controlli per il Sergente. Milinkovic all'uscita: "Spero di tornare per la finale"- F&V

di Carlo Roscito
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
Vedi letture
Foto

AGGIORNAMENTO ORE 14.20 - Sono durati poco più di un'ora i controlli di Milinkovic. Il Sergente all'uscita è sembrato leggermente ottimista: "Aspettiamo i dottori per l’esito degli esami. Il dolore? Ora poco, sto meglio. Ieri sera però c’è stata tanta paura in quel momento. Recupero per la finale? Speriamo bene, andiamo avanti...". Nelle prossime ore se ne saprà di più sui tempi di recupero del gigante serbo.

La paura di ieri, lo stop dopo un quarto d'ora di gioco per una brutta caduta sul cambio di direzione di Suso. Sergej Milinkovic è franato a terra piegando la gamba destra in modo innaturale, dovrebbe aver riportato una distorsione al ginocchio e alla caviglia. Alle 13 il "Sergente" arriva in clinica Paideia per sottoporsi agli accertamenti strumentali del caso. "Come sto? Adesso vediamo...", le uniche parole del calciatore laziale, che continua a zoppicare ma si è presentato senza tutore. La speranza è che possa essere confermata la sensazione di Inzaghi: "Non sarà un lungo stop", ha confidato il tecnico nelle interviste postpartite. Milinkovic, in ogni caso, avrebbe saltato la prossima gara di campionato per squalifica. Ora c'è anche la finale di Coppa Italia del 15 maggio come obiettivo.


Altre notizie