FORMELLO - Test con la Primavera: Immobile c’è, poi un pestone... Lukaku ok, Inzaghi riflette su de Vrij

di Carlo Roscito
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 33557 volte
Foto

FORMELLO - Dai, dai, dai, che ce la fai! Immobile viene schierato da Inzaghi per il secondo tempo dell’amichevole con la Primavera. Solo che ci si mette di mezzo pure la sfortuna: Ciro rimedia un pestone e abbandona il campo. Non dovrebbe trattarsi di un colpo preoccupante. Comunque, vista la situazione, meglio non correre altri rischi. Immobile, fino a quel momento, era riuscito anche a segnare un gol nei minuti (una ventina) a disposizione. In coppia con Nani, si era mosso bene e aveva compiuto un altro passo in avanti verso il recupero: primo tempo sul “centrale” del centro sportivo per un lavoro differenziato insieme a Leiva, Lukaku e Parolo, poi al “Fersini” per il test, interrotto per un intervento troppo duro per un test in famiglia. Nell'intervallo, per riscaldarsi, aveva calciato senza problemi verso la porta.

SITUAZIONE. Domani si capirà meglio se Immobile effettivamente potrà essere tra i protagonisti della sfida decisiva con l’Inter. La sua volontà di ferro sta avendo la meglio sullo stiramento muscolare rimediato nella trasferta di Torino. Dovrebbe farcela, poi se dal 1’ o a gara in corso verrà deciso nella rifinitura di sabato, quando sarà ancora più chiaro il suo stato di forma. Più indietro Parolo, non impiegato durante la partitella della mattina: il centrocampista ha osservato della panchina la ripresa della sfida senza però entrare sul terreno di gioco. Dove invece ha sgroppato sulla sinistra Lukaku: il belga è stato riaggregato e sarà convocato per domenica sera. Ancora risparmiato Leiva (in settimana non si è mai allenato coi compagni), a riposo anche Caceres che ha lasciato il posto a Basta, oggi impiegato tra i tre di difesa.

DE VRIJ. Per decifrare la formazione anti-Inter bisognerà aspettare la seduta di sabato. Inzaghi deve preoccuparsi dell’infermeria e intanto riflettere sulla situazione de Vrij, sempre più in bilico per il match contro il suo futuro. L’olandese, dubbioso, alla fine potrebbe rimanere fuori (a quel punto sarebbe Wallace a sostituirlo). Le perplessità non sono poche. Intanto questa la formazione schierata in mattinata dall’inizio: Bastos, de Vrij e Radu in difesa, Patric, Murgia, Di Gennaro, Milinkovic e Lulic a centrocampo, Felipe Anderson con Caicedo davanti. Nella ripresa Basta e Luiz Felipe ai lati di Wallace; Marusic, Jordao, Di Gennaro, Crecco e Lukaku in mediana, Nani e Immobile in attacco. Almeno fino al momento del cambio inaspettato. La speranza è che non rappresenti un intoppo sulla tabella di marcia.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy