EURORIVALI - L'Eintracht vince e mantiene il comando, l'Apollon è matematicamente fuori

di Federico Marchetti
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 5720 volte
Foto

All'Olimpico Lazio e Marsiglia, a Limassol Apollon e Eintracht Francoforte: si chiude la quarta giornata del girone H di Europa League e arrivano i primi verdetti. I tedeschi continuano nella loro stagione d'oro e centrano l'ennesima vittoria, quattro su quattro in Europa: ad essere determinanti sono i gol del solito Jovic in avvio e di Haller e Gabinovic nella ripresa. Apprensione però per l'Eintracht negli ultimi venti minuti, dopo che il gol di Zelaya accorcia le distanze e, soprattutto, dopo che Stendera rimedia un rosso per doppia ammonzione. L'Apollon spinge e centra anche il 2-3, ma troppo tardi: la seconda rete di Zelaya, stavolta su rigore, arriva al 94', non c'è più tempo. Come il Marsiglia, i ciprioti restano fermi a un punto e la matematica li condanna a non passare la fase a gironi: il secondo posto della Lazio è lontano ormai 8 lunghezze, una distanza incolmabile in sole due partite. Sarà scontro tra i biancocelesti e il Francoforte per la testa del girone.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy