SEZIONI NOTIZIE

PAGELLE Lazio - Bayern, quanti disastri in difesa. Di Correa l'unica "gioia"

di Carlo Roscito
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
Vedi letture
Foto
© foto di www.imagephotoagency.it

REINA 5: Arrivano da tutte le parti, per la bravura dei fenomeni tedeschi e la serataccia dei compagni: si oppone a quel che può, purtroppo è poco in confronto alla produzione offensiva di Flick. Coi piedi va più in affanno del solito. Giropalla tutt’altro che semplice.

PATRIC 4,5: Come se già non fosse complicata: calcia l’aria (e un po’ la terra) sulla pressione di Coman, il pasticcio permette all’ex di Juve di involarsi in campo aperto. Fine della storia al 42’. Il poker nasce dalla sua parte, Sané lo salta come un birillo. Eccessivo gap tecnico.

Dal 53’ HOEDT 5: Entra e anche lui si aggiunge alla carrellata degli sbagli: tre palloni regalati in impostazione, almeno i suoi non si trasformano in gol avversari. Ma non è un merito.

ACERBI 5: Soccombe pure lui, deve occuparsi di Lewandowski e di rimediare agli erroracci altrui. Finisce al tappeto sotto i colpi ripetuti del Bayern: prova a salvare il cross basso di Sané, infila il pallone da solo per anticipare un avversario a due passi dalla linea.

MUSACCHIO 4: Contro i mostri del Bayern serviva la partita perfetta. Purtroppo tira fuori quella distastrosa: un regalo a Lewandowski e una condanna per la Lazio. Troppo distante da Musiala sul raddoppio: stop e tiro senza opposizione. In bambola, esce dopo mezzora.

Dal 31’ LULIC 5,5: Buttato dentro all’improvviso, non si aspettava nemmeno lui di essere utilizzato così presto. Qualche buon recupero, nulla di più.

LAZZARI 6: Duello ad alta velocità con Davies, qualche grattacapo lo crea ma niente a che vedere con quanto si subisce su quel versante. Aveva uno dei duelli personali più complicati.

MILINKOVIC 5,5: Si era guadagnato un rigore grosso come una casa: ingresso in area, steso da Boateng, tutto regolare soltanto per l’arbitro Grinfeeld. Avrebbe riacceso, almeno virtualmente, una sfida poi diventata una catastrofe. Si fa dribblare troppo facilmente da Davies sulla rete del 2-0 tedesco. Complicato emergere in un contesto simile, però poteva fare decisamente di più coi suoi mezzi.

Dall’81 CATALDI sv

LEIVA 5: La diga crolla dopo poco, pochi minuti e la Lazio è già sotto, i suoi compiti si fanno ancora più difficili con gli spazi aperti da coprire. Compartecipa al fraintendimento con Patric che porta al 3-0 bavarese. Ammonito, viene sostituito.

Dal 53’ ESCALANTE 6: In campo col risultato compromesso, si fa rispettare nei tackle. Un buon argine, si guadagna la pagnotta anche mentre tutto crolla.

LUIS ALBERTO 6: Suoi gli spunti migliori, i presupposti per creare qualche pericolo. Serve a Correa il passaggio giusto per il gol, un altro paio di filtranti non vengono gestiti a dovere. Sbaglia pure lui, ma è sicuramente tra i migliori dei biancocelesti.

Dall’81’ AKPA AKPRO sv

MARUSIC 6: Parte esterno, al 31’ diventa centrale di sinistra della difesa a tre, un ruolo inedito. Nella ripresa diventa il braccetto opposto. Dimostra comunque di essere in un buon stato di forma, ha più forza nelle gambe degli altri. Il crollo è inevitabile con il resto della squadra.

CORREA 6: Un bel gol, purtroppo quando sul match sono già apparsi i titoli di coda. Nel primo tempo poteva sfruttare meglio (e con più rapidità) occasioni potenziali. Il destro all'angolino rende più onorevole il ko all'Olimpico.

IMMOBILE 5: Alaba lo mura nel primo tempo, Boateng nella ripresa, non riesce mai a scagliare come vorrebbe il tiro verso Neuer. Una volta sola gli riesce la stoccata, il portiere posizionato alla perfezione gli blocca il tentativo.

ALL. INZAGHI 5: Puoi prepararla alla grande, ma se i tuoi ti “tradiscono” con errori madornali… Mancano i 90 minuti in Germania, diventeranno quelli dei saluti alla competizione.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer 6,5; Süle 6,5, Boateng 6,5, Alaba 6,5, Davies 7; Kimmich 7, Goretzka 7; Sané 7 (Sarr sv), Musiala 7,5 (Choupo-Moting sv), Coman 7 (Hernandez 6); Lewandowski 7. All. Flick 7.

Pubblicato 23/02/2021

Altre notizie
Domenica 07 marzo 2021
18:00 Partners Commerciali LAZIO FAN SHOP, È TORNATA LA MAGLIA REPLICA DI IMMOBILE A SOLI 9 EURO! 17:00 Campionato Serie A - Vincono Milan e Crotone, pareggio last minute tra Fiorentina e Parma 16:00 Primo Piano Lazio, i numeri ti condannano. E prima dell'intervallo... 16:00 Partners Commerciali TI SPOSERAI NEL 2021? SUPER OFFERTA DELLA SLIMAGINE PRODUCTION: RENDI IL TUO MATRIMONIO INDIMENTICABILE 15:30 News I Rangers campioni di Scozia: la squadra di Gerrard vince con 6 giornate d'anticipo
15:00 News Serie A, sette club (Lazio inclusa) scrivono a Dal Pino: "No ai fondi, assegnare subito diritti tv" 15:00 News FORMULA 1, MONDIALE 2021: TUTTE LE NEWS FERRARI E NON SOLO SU F1-NEWS.EU 14:35 News Lazio Women, Martin Illude: contro il Brescia arriva un pareggio amaro 14:25 Campionato Un buon Genoa all'Olimpico non basta: passa la Roma di misura grazie a Mancini 14:07 In evidenza PRIMAVERA - Lazio, ancora un KO: Tare segna ma non basta, vince l'Inter 3-1 14:00 Partners Commerciali LAZIO, LE FELPE DELLA POLISPORTIVA A SOLI 19 EURO! FALLE TUE! 13:45 News Mimun: "La Lazio si rialzerà nonostante il momentaccio, in alto i cuori!" 13:31 News Roma - Genoa, Dzeko esulta in tribuna: ma dove è finita la mascherina? - FOTO 13:00 News FAI VOLARE LA TUA AZIENDA: NEL 2021 SI RIPARTE INSIEME CON L'OFFERTA S&S SITO+SOCIAL 12:30 News Lazio, domani verrà presentata all'Olimpico l'iniziativa "A.MA.MI" 12:15 News Lazio, il messaggio di Franco per Armini: “Auguri amico mio” - FOTO 11:30 News Barcellona, in corso le elezioni presidenziali al Camp Nou: i nomi dei candidati 11:00 News PESCE FRESCO CON CONSEGNA GRATUITA A CASA? LA PESCHERIA MARE NOSTRUM AL TOP DI ROMA! 10:15 News Lazio Women, oggi a Brescia per avvicinarsi al primo posto 10:00 News Serie A, le partite di oggi: apre la Roma, poi Milan e Napoli. E lunedì...