FOCUS - Immobile - Zaza, la coppia ignorante dell’Italia per il primo round con la Svezia

di Lalaziosiamonoi Redazione
Fonte: Annalisa Cesaretti - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 5309 volte
Foto

Grinta, umiltà e cattiveria”. Una nota trascritta in un post it e allegata sulla pagina del diario segreto di casa Azzurri. Era l’ormai lontano 2014 e qualcuno decise di appuntarsi i tre segreti confessati da quella che si definì “la coppia ignorante” in una conferenza stampa passata alla storia. Davanti ai microfoni c’erano Ciro Immobile e Simone Zaza. Era l’Italia di Conte, quella che da lì a poco si sarebbe qualificata agli Europei del 2016 proprio grazie al gol di Zaza contro la Norvegia. A chi gli chiedeva quale aggettivo descrivesse al meglio le due stelle del reparto offensivo azzurro l’attaccante di Torre Annunziata rispondeva: “Ignorante”. All’epoca sembrava l’unica parola in grado di riassumere quella combinazione perfetta di energia, fame da gol e cinismo che aveva portato i due attaccanti a fare grande il nome della nazionale italiana. Poi, come spesso accade, qualche disattenzione di troppo nel maneggiare il diario dei successi azzurri fece sì che il post it andasse perso. Ma oggi, proprio a 24 ore di distanza dal primo dei due match che decideranno la qualificazione dell’Italia ai Mondiali di Russia 2018, quel post it è tornato nelle mani del ct Ventura. Era nascosto nei meandri di Coverciano, è bastato che quella coppia tornasse per ritrovarlo. La loro “ignoranza” ha fatto un po’ d’ordine in casa Azzurri. Ma i 14 gol di Immobile in Serie A e le 9 reti di Zaza in Liga possono fare di più, potrebbero riuscire a tirare a lucido l’immagine di una Nazionale impolverata dai fallimenti degli ultimi mesi. Il mondiale è a un passo, serve solo un po’ di sana “ignoranza” per conquistarlo.


Altre notizie
Martedì 11 Dicembre
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy