Stendardo: “Lazio, è ora di dire basta a questi torti arbitrali. I biancocelesti meritano rispetto”

di Claudio Cianci
Fonte: Claudio Cianci-Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 5557 volte
Foto

Il rigore non concesso alla Lazio alla sfida contro il Cagliari ha riaperto la polemica sulle sviste arbitrali e sull’utilizzo poco risolutivo del VAR. Per parlare di questi argomenti l’ex laziale Guglielmo Stendardo è intervenuto ai microfoni di Radio Olympia: "In questo preciso momento storico del campionato italiano in corso, alcuni risultati delle partite della Lazio con conseguente classifica sono stati gravemente condizionati da pesanti errori arbitrali. E' ora di dire basta a questi torti prima che sia troppo tardi, la società Lazio ed suoi tifosi meritano ciò che realmente sta mancando, il rispetto. Io non voglio credere alla malafede della classe dei fischietti nostrani, ma gli episodi si ripetono oramai frequentemente, e sono tutti a sfavore della causa biancoceleste che stanno penalizzando il lavoro di una dirigenza, di una equipe tecnica, di un gruppo di ragazzi che si stanno meritando sul campo il terzo/quarto posto valevole per la qualificazione alla prossima Champions League. E' altresì vero che nelle ultime settimane, la fase offensiva della banda Inzaghi, fra le migliori non solo in Italia ma anche in Europa, non viene accompagnata da una degna fase difensiva. In questo senso la Lazio ultimamente ha perso delle certezze, non ritrovando più lo stesso equilibrio, la stessa concentrazione della prima parte della stagione. Gli errori commessi sono sia individuali che di reparto e ripeto, insieme alle sviste di cui ho precedentemente parlato, stanno rovinando una cavalcata a dir poco esaltante che in ogni caso non è ancora terminata..."


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy