Serbia, Brkic: "Milinkovic me lo ricordo bambino! Ha molta pressione addosso, ma ci farà andare lontano"

di Federico Marchetti
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 4996 volte
Foto

Al momento e svincolato, ma Zeljko Brkic conosce bene il campionato italiano, in cui ha vestito le maglie di Siena, Udinese, Cagliari e Carpi. E a quanto pare il portiere serbo, come racconta a gianlucadimarzio.com, ha avuto modo di conoscere anche i fratelli Milinkovic-Savic: "Sergej e il fratello Vanja li ricordo bambini, quando erano nei Pulcini del Vojvodina. Io giocavo in Prima squadra e loro facevano i raccattapalle, stessa cosa successa a me anni prima quando in porta c'era Vlada Avramov: sono sempre stati altissimi, ogni tanto capita che ci incontriamo in qualche evento. In questi Mondiali Sergej ha tanta pressione addosso, in Patria tutti si aspettano molto da lui: dovrà essere bravo a gestire questo momento. Con i suoi colpi e il talento degli altri giocatori in rosa, la Serbia può andare lontano".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy