Scarpa d'Oro, Kane agguanta Immobile in vetta alla classifica. Messi e Salah si avvicinano

di Antoniomaria Pietoso
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 13855 volte
Foto

Se in Italia il campionato si ferma per due settimane per permettere alle squadre di ricaricare le pile, negli altri campionati europei si continua a giocare. La sosta costa cara a Ciro Immobile che pur rimanendo in vetta alla classifica della Scarpa d'Oro, da ieri non è più solo al primo posto. Harry Kane del Tottenham, infatti, lo ha raggiunto a quota 30 gol e a 40 punti. Il bomber inglese ha realizzato una doppietta all'Everton che gli ha permesso di risalire dalla terza alla prima posizione. Per il resto è cambiato poco perché Cavani è ora terzo subito davanti a Mauro Icardi. e Salah.  Seguono  Messi, Jonas, Falcao, Lewandowsky, Angulo e Dybala.  Ricordiamo che il premio viene assegnato ogni stagione al miglior marcatore dei campionati europei secondo determinati parametri. Ogni rete realizzata viene moltiplicata per il coefficiente assegnato al rispettivo paese. L'Italia essendo tra le prime cinque del ranking Uefa (insieme a Francia, Germania, Inghilterra e Spagna) vede ogni marcatura moltiplicata per 2. Più basso (1.5) il coefficiente per i campionati dalla sesta alla ventiduesima posizione della classifica, mentre vanno moltiplicati per 1 per gli altri. Ecco la top ten completa e aggiornata della Scarpa d'oro 2017/18: 

1) 40: Ciro Immobile (Lazio, ITA - 20 gol x 2,0)
1) 40: Harry Kane (Tottenham, ING - 20 gol x 2,0)
3) 38: Edinson Cavani (Paris Saint-Germain, FRA - 19 gol x 2,0)
4) 36: Mauro Icardi (Inter, ITA - 18 gol x 2,0)
4) 36: Mohamed Salah (Liverpool, ING - 18 gol x 2,0)
6) 34: Lionel Messi (Barcellona, ESP - 17 gol x 2,0)
7) 31.5: Jonas (Benfica, POR - 21 gol x 1,5)
8) 30: Radamel Falcao (Monaco, FRA - 15 gol x 2,0)
8) 30: Robert Lewandowski (Bayern, GER - 15 x 2,0)
10) 28.5: Igor Angulo (Górnik Zabrze POL - 19 gol x 1,5)
11) 28: Paulo Dybala (Juventus ITA - 14 x 2,0)

*Moltiplicatore in base al ranking UEFA per nazioni: primi cinque campionati x 2.0, da sei a 21 x 1,5, da 22 in poi x 1,0


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI