MARIENFELD GIORNO 6 - Nostalgia biancoceleste: Emiliano, Sestilio, Dario e Raffaele. Italiani in Germania con la Lazio nel cuore

di Saverio Cucina
Fonte: Dal nostro inviato a Marienfeld: Saverio Cucina - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 7339 volte
Foto

MARIENFELD - Il ritornello di Toni Malco nell'inno 'Vola Lazio vola' calza proprio a pennello: "Tu non sarai mai sola". Anche a Marienfeld e nei paesi limitrofi si parla italiano. L'argomento è scontato: la Lazio di Inzaghi. I biancocelesti tornano nella selva di Teutoburgo per la preseason. L'occasione per chi vive da lontano le emozioni per la propria squadra del cuore è troppo ghiotta. Foto, autografi o semplicemente una battuta sulla prossima stagione. Sensazioni, speranze e voglia di tornare ad esultare per i propri colori. È la giornata speciale di Sestilio, Dario e Raffaele, italiani in Germania ma con i colori del cielo come seconda pelle. O come Emiliano, che vive a Dortmund con la famiglia da tre anni, dopo aver seguito la Lazio sempre a distanza quando era a Milano ancora prima di trasferirsi all'estero. Destini diversi, ognuno con la propria storia da raccontare. L'Italia nel passato, un presente e un futuro vissuto altrove e che pare decisamente più rassicurante. La Lazio è sempre lì, a rendere un po' più dolce la nostalgia.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy