LAZIO STORY - 12 luglio 1958, quando Lazio e Roma pareggiarono in Coppa Italia

di Lalaziosiamonoi Redazione
Fonte: Claudio Cianci - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 2658 volte
Foto

È tempo di visite mediche in casa Lazio, che si appresta ad iniziare la nuova stagione. Oltre questo c’è anche il mercato che continua a tenere banco. Acerbi è ufficialmente un calciatore biancoceleste, mentre Felipe Anderson è ad un passo dall’addio. Il 12 luglio 1958 invece la Lazio pareggiò con la Roma. 

LAZIO-ROMA - Questa era la Lazio allenata da Bernardini, che al termine della stagione 1957-1958 arrivò dodicesima. Vinse anche la Coppa Italia per la prima volta. In occasione del sesto turno della competizione Lazio e Roma si sfidarono nel derby. La prima occasione la creò la squadra giallorossa con Secchi che venne anticipato da Lovati. La Lazio reagì su punizione: Tozzi toccò per Burini il suo tiro venne respinto dal portiere sulla traversa per poi ricadere proprio fra la braccia dell’estremo difensore giallorosso. Al 32’ la Lazio passò in vantaggio con Tozzi che realizzò una grande rete dopo una galoppata. I biancocelesti sfiorarono il raddoppio con Burini e Fumagalli. Come spesso capita nei derby un errore ad inizio ripresa fu fatale per la Lazio: Del Gratta mise Secchi in condizione di tirare, sul tiro respinto da Lovati Da Costa arrivò prima di tutti e ristabilì il pareggio. La Roma crebbe nella ripresa soprattutto con Da Costa e in casa biancoceleste fu Lovati ad esaltarsi effettuando delle grandi parate. Dunque un tempo a testa, un gol a testa. Il derby di coppa infine terminò con Lazio e Roma che chiusero sull’1-1. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy