Juventus - Lazio, Orsi: "Inzaghi la preparerà in modo maniacale. Dybala-Leiva il duello decisivo"

di Saverio Cucina
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 4509 volte
Foto

Poco più di 24h al primo big match dell’ottava giornata di campionato tra Juventus e Lazio. Intervenuto ai microfoni di TMW Radio Fernando Orsi, ex portiere biancoceleste e oggi commentatore di Premium Sport, ha analizzato i temi della sfida dell’Allianz Stadium: "Inzaghi è un allenatore che prepara le partite in maniera certosina, andando a studiare le ultime gare degli avversari ma non solo: ha studiato la partita di Supercoppa, i singoli giocatori. Se Allegri mette Mandzukic dall’inizio vuol dire che ha un po’ più paura della Lazio. Il croato per mentalità ha acquisito anche i movimenti di copertura, con Bernardeschi e Dougla Costa invece c’è un diverso tipo di manovra offensiva. La Lazio è difficile da affrontare: Luis Alberto tra le linee può essere insidioso sull’uno contro uno. L’uomo chiave? Per la Juve è troppo facile dire Dybala. Nella partita di Supercoppa la Lazio è stata brava a chiudere l’argentino con Lucas Leiva. Per i biancocelesti dico proprio l’ex Liverpool che dà equilibrio tattico alla sua squadra e sa bloccare anche il numero dieci bianconero”. Infine sulle lacune difensive bianconere palesate in questo inizio di stagione: “La Juve sta concedendo qualcosa di più in fase difensiva, ma non solo per la partenza di Bonucci. Qualcosa in più rischiano, gli otto gol subiti non sono da Juventus: quando vengono aggrediti e a campo largo subiscono di più rispetto agli anni passati”.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI