Champions League: Juventus rimontata dal Tottenham, 2-2. Il Manchester City travolge il Basilea

di Alessandro Vittori
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 5235 volte
Foto

La Juventus spreca l’occasione di fare sua l’andata dell’ottavo contro il Tottenham e si mette nei guai in vista del ritorno. Partenza a razzo dei bianconeri che dopo 9 minuti sono già in vantaggio di due gol. Doppietta di Higuain, il primo al volo su assist di Pjanic, il secondo dal dischetto. Reazione degli inglesi che dopo un miracolo di Buffon, trovano il 2-1 con Kane imbeccato da Alli sul filo del fuorigioco. Nel recupero del primo tempo occasionissima ancora sul piede di Higuain, che ancora dal dischetto scaraventa la palla sulla traversa. Nella ripresa al 72’ arriva la beffa per la Juventus: Eriksen calcia sotto la barriera una punizione dal limite che Buffon non riesce a respingere. Forcing finale della squadra di Allegri che però non raccoglie frutti, e ora il 7 marzo a Wembley sarà dura. Nell’altro ottavo di finale tutto facile per il Manchester City che travolge il Basilea in Svizzera per 4-0. Doppio Gundogan, Bernardo Silva e Aguero permettono a Guardiola di avere un piede e mezzo nei quarti.  


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI