Canovi a '1900 Tv': "Biglia ha buone possibilità di rinnovo". Su de Vrij e Keita...

di Mara Perna
Fonte: Mara Perna - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 7951 volte
Foto

Il campionato è agli sgoccioli, la Lazio è già in Europa e punta a blindare, già nella sfida di domenica contro l’Inter, il quarto posto. Ecco allora che si inizia a pensare al mercato, con un particolare occhio di riguardo ai rinnovi. A dire la sua a tal proposito ha parlato, ai microfoni di ‘1900 Tv’, Dario Canovi. Il procuratore ha iniziato da De Vrij : “É uno dei difensori centrali più bravi in Europa. È anche giovane per cui almeno cinque o sei club cercano profili come lui”. Da lui si passa ai casi Biglia e Keita: “Se il giocatore è intelligente, il procuratore non decide. È il calciatore che prende la decisione finale. Secondo me Biglia potrebbe avere una percentuale alta di rimanere. Per quanto riguarda de Vrij e Keita la vedo dura.” Poi sulla possibilità di prendere Rodriguez, al posto di de Vrij, a un milione di euro l’anno: “É in ottime condizioni fisiche, nonostante l’età. Perciò se la Lazio sarebbe disposta a quelle cifre, è perché crede che il giocatore le possa valere”. Sugli intrecci Atalanta-Lazio: “Credo che l’Atalanta abbia finito la campagna cessioni. A meno che non arrivino offerte incredibili, penso che nessuno si muoverà”. Infine una chiusura su quello che potrà essere il colpo dell’estate: “Il calcio olandese è sempre stato un calcio molto caro, non sarà facile acquistare lì. Tare ci ha abituato ad andare a scovare talenti, per cui credo che ci dobbiamo aspettare delle sorprese. Cercherà giovani di talento, non penso arriveranno grandi acquisti”. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI