Dall’Inghilterra: il Real Madrid offre Keylor Navas alla Lazio. Ma c'è lo scoglio ingaggio

di Benedetta Orefice
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 23242 volte
Foto

La sessione invernale del calciomercato ha appena chiuso i battenti, dall’Inghilterra ecco arrivare un’indiscrezione importante. Secondo quanto riportato da The Sun, il Real Madrid avrebbe offerto a Juventus, Roma e Lazio Keylor Navas. I Blancos starebbero pensando di cedere il costaricense per fare cassa e tentare, poi, l’assalto a uno tra Courtois e De Gea. E pensare che a ottobre la situazione era del tutto diversa, con Florentino Perez che aveva promesso a Navas il ritocco del contratto, assicurandogli di aver pronto per il termine della stagione il rinnovo a 4 milioni di euro, il doppio di quelli percepiti attualmente dall’estremo difensore del Real. Le prestazioni non sempre all’altezza, però, avrebbero convinto il presidente madrileno a prendere tempo, nonostante nei giorni scorsi abbia assicurato di “essere soddisfatto del giocatore”.

IPOTESI LAZIO? – Fantamercato o vera ipotesi per la Lazio? È questa la domanda che si pongono i tifosi biancocelesti. Quel che è certo, al momento, è che in quel di Formello la situazione legata al portiere è tra quelle calde. Federico Marchetti non dà più certezze come in passato, una sua cessione a giugno non è da escludere. Se potrebbe essere Navas a prendere il suo posto è difficile da stabilire ora. Tutto dipenderà dal piazzamento finale dei capitolini che, qualora dovessero centrare la Champions League, potrebbero decidere di fare le cose in grande. Ovviamente continuando a tenere sotto controllo il bilancio. E, in questo caso, i 2 milioni di euro percepiti dal portiere potrebbero rappresentare uno scoglio. 

Ti potrebbe interessare anche:

BARRIERE, POSSIBILE LA RIMOZIONE A MARZO

LAZIO-MILAN, MONTELLA PERDE ROMAGNOLI


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI