LA VIGNETTA della settimana - Occhio, malocchio...

di Davide Capogrossi
Fonte: Vignetta di Francesco Tata
articolo letto 6622 volte
Foto

Le macumbe degli stregoni gialloblu. Una sola vittoria in undici partite, risalente al lontano 2003. Quando la Lazio ospita il Chievo, son dolori. Se la tradizione fuori casa è tutt’altro che avversa, tra le mura amiche i veronesi giocano con il sangue agli occhi. L’organico della lazio è di livello superiore, ma la cabala parla chiaro e a questo punto  l’unica spiegazione plausibile conduce alla…stregoneria. Nella nostra vignetta il Master Chef Paloschi, autore del gol vittoria, coordina la preparazione della pozione magica, non mancano pupazzi voodoo e sguardi malefici. Una maledizione cotta a puntino.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI