De Vrij: "Campionato ottimo, peccato per la Coppa Italia. Rimango? Vediamo..." - AUDIO

di Mirko Borghesi
Fonte: Mirko Borghesi - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 17833 volte
Foto

Archiviata la Coppa Italia, dopo la bellissima cavalcata conclusa con la finale persa contro la corazzata Juventus, la Lazio si rituffa sui rinnovi. Diversi i tavoli di trattativa che vedranno impegnati la società e i procuratori rispettivamente di Biglia, Keita e De Vrij. Il tutto mentre la squadra dovrà portare a compimento l'ottimo campionato, con l'obiettivo 4° posto dietro l'angolo. Il difensore olandese resta al momento il più lontano dalla firma. Le sue parole, rilasciate in esclusiva al TG3 - Edizione Regionale, non contribuiscono certo a rimpinguare il vaso di sensazioni positive. "Non è... non si sa mai... vediamo" (Clicca qui per ascoltare l'audio o vai sul fondo notizia ndr), così ha risposto al collega Stefano Orsini che gli chiedeva un'illuminazione circa le voci sul suo futuro. Lo sguardo un po' perso, una certa indecisione che lascia pensare osservando il suo scuotere la testa. L'analisi di Stefan de Vrij sulla sconfitta contro i bianconeri, maturata ieri sera, diventa un contorno alla portata principale: "L'abbiamo persa all'inizio soprattutto, quando siamo andati in svantaggio. È avvenuto tutto troppo velocemente. La partenza non è stata buona, piena di imprecisioni. Non ci siamo presentati compatti contro una squadra che sapevamo fortissima. Se la Juventus va in vantaggio è difficile svoltare la partita. Adesso vogliamo chiudere bene la stagione. Abbiamo fatto un bel campionato ma questa sconfitta fa male".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI