AURONZO GIORNO 8 - Strakosha: "Non serve un altro portiere. Futuro? Ho già rinnovato, qui sto bene"

di Daniele Rocca
Fonte: Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 15711 volte
Foto

AURONZO - La Lazio si aggiudica anche la seconda amichevole estiva. I ragazzi di Inzaghi superano senza problemi la Top 11 Radioclub 103, la sfida si conclude con il risultato di 9-1. Al termine della partita, Thomas Strakosha interviene in conferenza stampa. Rivivi la diretta scritta de Lalaziosiamonoi.it.

Cosa è cambiato in questo ultimo anno?

È cambiato tutto. Ringrazio i compagni e la società, in un anno le cose possono stravolgersi, ma l’obiettivo rimane sempre lo stesso. Titolare? Lo voglio dimostrare in campo, lavoro sereno.

In cosa posso migliorare ancora?

Su tutto, l’importante è rimanere sempre concentrato e lavorare bene.

Obiettivo della Lazio per il prossimo anno?

Spero che la squadra possa fare meglio rispetto all’anno scorso. Sono molto fiducioso e se la squadra fa bene poi arrivano anche gli obiettivi personali.

Pronto a livello personale?

Lo dimostrerò sul campo. Siamo tre giovani più Ivan. Un altro portiere? Stiamo bene: io, Guido, Vargic e Adamonis siamo sufficienti, non serve nessun altro.

Il rinnovo?

C'è l'accordo. Abbiamo già rinnovato e sto molto bene qua.

L'eredità di mio padre?

Motivo d’orgoglio. Non mi appesantisce, è solo un punto di partenza più alto. È uno stimolo in più. Il mio è un padre molto esigente.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI