Strakosha: "Quando giochiamo da Lazio non abbiamo paura di nessuno. Io o Marchetti? Decide il mister..."

di Antoniomaria Pietoso
Fonte: Antoniomaria Pietoso - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 8300 volte
Foto

Una Lazio perfetta batte il Bologna 2-0 grazie alla doppietta di Immobile e riconquista il quarto posto solitario in classifica. Una settimana perfetta per le aquile che, dopo l’Udinese e la Roma in Coppa Italia, non vogliono più fermarsi. Thomas Strakosha ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel per commentare la splendida vittoria biancoceleste: “Sono contento, è stata una bella partita. Abbiamo giocato bene e meritato la vittoria. Io mi impegno al massimo in allenamento e quando accade i frutti arrivano. Noi proviamo a giocare sempre da Lazio e quando lo facciamo al massimo non abbiamo paura delle altre. Loro sono bravi sui calci piazzati, siamo stati bravi a fare pochi falli. Siamo una squadra unita e anche chi non gioca è contento per il gruppo. Dobbiamo arrivare più in alto possibile. Grigioni mi dice di stare sempre concentrato. Non mi dice mai bravo, ma lo fa per il mio bene (ride, ndr). Dobbiamo riposarci di testa in questi due giorni, poi mercoledì torniamo ad allenarci e penseremo al Torino”.

Il portiere albanese si è poi concesso ai microfoni dei cronisti presenti in zona mista: "È stata una settimana bellissima, siamo tutti soddisfatti. Come tutte le altre gare è sempre importantissimo vincere, vogliamo sempre dare il massimo. Siamo una squadra forte, mettiamo sempre in campo la massima concentrazione. Marchetti? Sono contento di quello che sto facendo, sono a disposizione del mister. I tifosi sono stati grandi, vogliamo vincere per loro che ci stanno sempre vicini. Ora pensiamo soltanto al Torino".


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI