FORMELLO - Quanti dubbi per Inzaghi: possibile ritorno al 4-3-3, Marchetti e Patric out dai convocati

di Carlo Roscito
Fonte: Carlo Roscito - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 10813 volte
Foto

FORMELLO - Simone Inzaghi mischia le carte alla vigilia della trasferta di Bologna. Ma fa intuire almeno le sue intenzioni per quanto riguarda il modulo: dovrebbe tornare al 4-3-3 visto in campionato nelle ultime sei partite. Il dubbio resta, verrà sciolto domani mattina direttamente a Bologna, nell'ultima sgambata pre-partita. Dall'infermeria, intanto, non recuperano né Marchetti né Patric: entrambi non si sono allenati al "Fersini" con il resto dei compagni. In porta, quindi, confermato Strakosha. Dietro l'unico sicuro del posto è Basta, che si occuperà della fascia destra. A sinistra ballottaggio aperto tra Radu e Lukaku (con il romeno in vantaggio visto il "riposo" nel derby), al centro favorita la coppia de Vrij-Hoedt. Anche Bastos e Wallace hanno possibilità di scendere in campo dal 1', sono stati tra i migliori mercoledì sera.

SCELTE. A centrocampo viaggiano verso la conferma Parolo, Biglia e Milinkovic. Davanti Felipe Anderson a destra, Immobile centravanti e Lulic sul versante sinistro. Il bosniaco dovrebbe strappara una maglia da titolare e spingere nuovamente Keita in panchina. Ma niente è scontato. Con la Roma il senegalese è entrato e ha servito a Immobile l'assist del raddoppio, Inzaghi deve decidere se sganciarlo a partita in corso (come successo anche a Empoli) oppure se puntarci dall'inizio. Le scelte definitive verranno prese soltanto domani, a poche ore dal fischio d'inizio. Il derby di mercoledì sera, almeno sotto questo punto di vista, ha "complicato" la vita al tecnico biancoceleste. 

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Strakosha; Basta, de Vrij, Hoedt, Radu; Parolo, Biglia, Milinkovic; Felipe Anderson, Immobile, Lulic. A disp. Vargic, Adamonis, Bastos, Wallace, Lukaku, Abukar, Crecco, Murgia, Lombardi, Luis Alberto, Djordjevic, Keita. All. Inzaghi.


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI