ESCLUSIVA - Marchesi: "Contento per la mia nuova avventura. La Lazio? Squadra da Champions"

di Lalaziosiamonoi Redazione
Fonte: Leonardo Giovannetti - Lalaziosiamonoi.it
articolo letto 7891 volte
Foto

Nella scorsa stagione, tutti si sarebbero aspettati di più dalla Primavera di Bonacina. Alla fine, i biancocelesti non sono riusciti ad evitare la retrocessione. Eppure, il club capitolino aveva provato a rinforzare la rosa in diversi settori. Tra gli altri, proprio in estate era arrivato dal Milan Primavera Federico Marchesi, centrocampista centrale classe ’99. Quest’anno è passato in prestito al Pro Piacenza, in Serie C, dove vivrà la sua prima esperienza da professionista. Ai microfoni de Lalaziosiamonoi.it, è intervenuto proprio il giovane talento per una breve intervista.

Cosa ti aspetti dalla tua prima stagione da professionista?

Questa è la mia prima esperienza da professionista, il Pro Piacenza ha un progetto solido dietro ed è una squadra veramente interessante. Sono contento di essere qui, devo mettermi in gioco e capire a che livello sono anche io. La Lazio mi ha dato fiducia, vediamo come andranno questi due anni. Cercherò di dare il meglio di me. Ledesma? Giocare con lui è emozionante, cerco di imparare da Cristian sia dentro che fuori dal campo. La sua presenza sarà fondamentale per questa stagione”.

Cosa è mancato nella scorsa stagione? Ci si aspettava di più dalla Lazio Primavera…

L’anno scorso è stato un anno veramente brutto, per noi giocatori e per la società. Una stagione veramente inaspettata, è mancata l’unione di gruppo secondo me, e questo ha influito molto sulle prestazioni. Spero che i miei compagni riescano a riprendersi, dare il meglio e tornare in Primavera 1”.

A quale giocatore ti ispiri?

Marco Reus, è un giocatore fortissimo. Anche se ha avuto diversi infortuni e sta riprendendo solo ora, spero possa tornare a giocare come faceva un tempo con il Borussia Dortmund”.

La Lazio può lottare quest’anno per la Champions League?

Assolutamente sì, l’anno scorso è stato un peccato perdere all’ultima con l’Inter. Anche in questa stagione però potrà lottare fino alla fine. Le altre si sono rinforzate, ma la Lazio è una squadra sempre difficile da battere, sia in casa che fuori casa. Sono molto ottimista a riguardo”.

Ti piacerebbe tornare alla Lazio per poter giocare in Serie A?

Assolutamente sì, sarebbe un’esperienza fantastica. Chi non vorrebbe?

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy